[Aspettando il Solstizio/Yule/Natale]

[Aspettando il Solstizio/Yule/Natale]

La ghirlanda associata alle festività invernali è un simbolo che si ritrova in molte culture: rappresenta la ruota che sempre gira e il cerchio senza fine che ogni volta si compie, la natura infinita della vita.
Simbolo di vittoria, di amore eterno e del cerchio infinito vita-morte-rinascita, accompagna le celebrazioni dedicate alla Vita e alla Speranza da sempre.

I greci utilizzavano le ghirlande per celebrare le prodezze degli atleti ai Giochi olimpici come un segno del favore del dio Apollo. I Romani le utilizzavano come simbolo di autorità, per i pagani la Ruota dell’Anno e i ritmi naturali che incessanti proseguono.
I Germani pre-cristiani utilizzavano la ghirlanda per placare l’arrivo del buio e portare buon auspicio alle tribù. Tra i barbari c’era l’usanza di riunirsi intorno ad una ghirlanda dentro cui venivano messe quattro candele che dovevano illuminare la capanna fino a quando non sarebbe arrivata la primavera.
I cristiani assimilarono queste simbologie alle loro, legando la ghirlanda alla nascita del Salvatore.

Secoli di sacralità, di rituali, di Persone, di credenze e religioni, che si incontrano sotto una ghirlanda di rami e bacche, intorno a un Albero decorato e luminoso, per celebrare la Vita e la Rinascita.

Pubblicato da ritaliamarinierb

herbalist, phytotherapist and female coach

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: