[Vivere la Ruota dell’Anno] -Ti racconto…-

[Vivere la Ruota dell’Anno]

-Ti racconto…-

Anni fa la Primavera era un momento da “amore-odio”: la scuola quasi al termine, l’estate sempre più vicina, le belle giornate di sole, la voglia di fare, i fiori, le nuove foglioline…tutto meraviglioso! Ma…era anche il periodo peggiore fisicamente e mentalmente: concentrazione da moscerino della frutta, voglia di fare zero, energie che andavano e venivano (più spesso andavano), nervosismo (tanto…da farmi pensare di rinchiudermi in una torre per non avere nessuno intorno e per non aggredire nessuno in malo modo), gonfiore ma soprattutto alterazioni del ciclo mestruale (leggi: mestruazioni che arrivavano ogni 45 giorni) e tantissimi disturbi digestivi (del tipo non digerivo nemmeno l’acqua).

Mi sembrava di vivere esattamente al contrario rispetto alla Natura che mi circondava…e questo alimentava la mia insoddisfazione: non sentirmi connessa, non sentirmi “al mio posto”.
In più, mi sentivo come se il mio corpo mi stesse remando contro…io mi dicevo “dai cavolo, fai questo!” E il corpo, tac, pronto a mettere i bastoni tra le ruote, con qualche mal di stomaco, notte in bianco o mal di pancia da piegarmi in due.

Sentirsi male nel proprio corpo, sentirsi disconnesse dal resto, voler stare con gli altri ma non riuscire perché c’è Qualcosa che non va…insomma, sentirsi come un pezzo di puzzle che non si riesce a mettere a posto…

Quante volte ti sei sentita così?
E quante volte ti sei promessa “l’anno prossimo non sarà così”..per poi ritrovartici dentro senza nemmeno capire come?

Ci ho messo anni a capire come fare, come rimettere a posto i pezzi. Poi ho iniziato a prendere consapevolezza dei cambiamenti giorno per giorno, a conoscere i miei cambiamenti in relazione al tempo, alla stagione…prima è arrivato l’umore più stabile e lineare, poi il ciclo mestruale regolare, poi si è rimesso a posto lo stomaco e infine, le energie mentali e fisiche in linea con la Primavera.

La Primavera per me è Vita, è Nascita e Rinascita. È fiorire, è ridere, è sognare. È FARE.
Ogni Primavera sogno, progetto, agisco. Fiorisco. Come un alberello!!

Come ti senti in Primavera? Riesci a gestire i cambi di stagione oppure sono uno scoglio insormontabile? Raccontami!

Pubblicato da ritaliamarinierb

herbalist, phytotherapist and female coach

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: