Giornata mondiale dell’Endometriosi

Ieri era la giornata mondiale dedicata all’Endometriosi, una patologia che ancora oggi non riceve il dovuto riconoscimento e le dovute attenzioni.
È una malattia complessa, dai mille volti e per questo anche di difficile diagnosi.
L’endometriosi è una determinata dall’accumulo anomalo di cellule endometriali fuori dall’utero. Questa anomalia determina nel corpo infiammazione cronica dannosa per l’intero organismo, che si manifesta tramite forti dolori e grandi sofferenze. Può portare anche a diminuzione della fertilità o sterilità.
I principali sintomi dell’endometriosi sono caratterizzati da dolori molto intensi durante il periodo mestruale e premestruale (dismenorrea) e nel periodo dell’ovulazione, insieme a dolori pelvici cronici, dolore nei rapporti sessuali, stanchezza fisica cronica.

I rimedi naturali per alleviare i disturbi sono perle di olio di enotera e Rubus idaeus, per la loro azione regolatrice sugli ormoni sessuali femminili e del ciclo mestruale. Per quanto riguarda l’infiammazione cronica sono indicati Ribes nigrum e malva.
Tutti i rimedi possono essere assunti in modo continuativo per lunghi periodi. Proprio per la natura cronica della malattia, anche i rimedi possono essere “cronici”. In aiuto corre anche l’aromaterapia: diluire in olio di mandorle uno o due dei seguenti olii essenziali ad effetto distensivo e rilassante, utilizzare la preparazione per un massaggio pelvico nei momenti di sofferenza acuta.
Lavanda, arancio dolce, mandarino, rosmarino e gelsomino.
Evitare lattici e glutine. Evitare le sostanze nervine (caffè, the, cioccolato), carne rossa, zuccheri e alimenti raffinati. Prediligere olio di oliva e olio di lino aggiunti a crudo sugli alimenti. Consumare mandorle e noci, semi di girasole e di zucca, verdura a foglia verde e frutti di bosco.

#endometriosi #endometriosis #lamammaerborista #rimedinaturali #saluteebenessere #salutedelladonna #benesserenaturale #ciclomestruale #femminile

Pubblicato da ritaliamarinierb

herbalist, phytotherapist and female coach

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: