PUNTI DI INCONTRO

PUNTI DI INCONTRO – MAL DI TESTA ed EMICRANIA
Siamo arrivate al terzo post della rubrica #puntidincontro . Oggi parliamo di mal di testa ed emicrania.
A te la tastiera Martina.
Quando parliamo di emicrania entrano in gioco due dosha: Vata e Pitta, che si alterano per cause diverse e determinano questo disturbo.
Nell’emicrania causata da Vata entra sempre in gioco lo stress, la stanchezza, l’eccessivo rumore o anche le giornate troppo frenetiche. Vata in eccesso può causare anche dolori al collo o comunque tensione muscolare, causa anche questa del mal di testa.
Pitta che causa il mal di testa è invece prevalentemente squilibrato dalla cattiva alimentazione, ma soprattutto dalla cattiva digestione.
L’Ayuveda consiglia molto le inalazioni, perchè il concetto è che tutto quello che passa dal naso calma i nervi e ha effetti benefici anche sui muscoli.
Ottima è anche la quintessenza di lavanda o comunque l’olio essenziale di lavanda: una goccia applicata sulle tempie e sui polsi prima di dormire.
#####
La tradizione erboristica mediterranea considera l’organismo nel suo insieme e, per trattare il mal di testa e l’emicrania agisce su tutti gli aspetti che possono scatenare questi disturbi.
Buone abitudini alimentari: semi oleosi (mandorle, nocciole, semi di lino), fichi, spinaci e legumi, in quanto ricchi di magnesio. Evitare alcolici, the nero e caffè.
Buone abitudini di sonno: cercare di dormire almeno 8 ore ogni notte.
Buone abitudini di vita: fermarsi e riposare quando si sente la necessità, fare attività fisica, mantenere una postura corretta.
Rimedi: erbe rilassanti, antispasmodiche e dilatanti. Tiglio, camomilla, passiflora, melissa, valeriana e lavanda. In particolare queste ultime sono rimedi molto validi, in quanto potenti rilassanti e antispasmodici.
Sono utili come tintura madre o tisana, da sorbire calda.
Utili anche gli oli essenziali di menta e lavanda, con cui si opera un massaggio alle tempie, alla radice e sotto il naso.
È utile anche il salice, antiinfiammatorio, antispasmodico e analgesico naturale.
Meno mediterraneo ma altrettanto efficace è il partenio.
#puntidincontro #ayurveda #erboristeria #rimedinaturali

Pubblicato da ritaliamarinierb

herbalist, phytotherapist and female coach

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: