#donnenellascienza e #donnenellastoria

Trotula de Ruggiero, conosciuta anche con il nome di Trottula, Trotta, Trocta o Troctula è stata una medichessa italiana che, intorno al 1100 d.C, operò nell’ambito della scuola medica salernitana, la prima e più importante Università italiana.

È la più nota tra le mulieres Salernitanae ovvero le appartenenti a quella cerchia di studiose che insegnavano o erano attive intorno alla Scuola medica di Salerno (le altre sono Rebecca Guarna, Abella Salernitana, Mercuriade, Costanza Calenda).

In un’epoca in cui le donne non potevano accedere agli studi (figuriamoci a Medicina) queste donne incredibili non solo sono diventate medichesse, sono diventate anche delle importanti pioniere della cultura medica. E non solo in campo ostetrico e ginecologico, come si potrebbe pensare, ma anche in chirurgia, cura delle febbri, delle ferite e…della salute del feto.

Trotula in particolare si specializzò nell’ambito della salute femminile: il suo trattato De passionibus mulierum ante in et post partum segna la nascita dell’ostetricia e della ginecologia come scienze mediche. Tra le importanti nozioni in esso contenute, vi è la necessità di suturare chirurgicamente le lesioni perineali.

Come ci è riuscita? Con un’enorme forza di volontà e grazie all’apertura mentale che caratterizzava la Scuola Medica Salernitana, che derivava dall’influenza longobarda, cultura in cui la donna condivideva con l’uomo le responsabilità politiche e religiose e spesso anche militari. Ciò permise a Trotula di diventare Magistra nella scuola.

Ecco i trattati che ci ha lasciato questa grande donna: De passionibus mulierum ante in et post partum (Sulle malattie delle donne prima e dopo il parto); De ornatu mulierum (Sui cosmetici delle donne) e Practica secundum Trotam (La pratica medica secondo Trotula)

Pubblicato da ritaliamarinierb

herbalist, phytotherapist and female coach

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: