Fitoterapia e Intestino

Abbiamo iniziato ieri a chiacchierare sulla salute dell’intestino e del legame con il benessere generale. 

Oggi partiamo con un po’ di definizioni 😉

Il microbiota sono l’insieme di batteri che abitano il nostro l’intestino. È un equilibrio tra batteri benefici che tengono a bada la piccola percentuale di batteri nocivi.

I probiotici sono microrganismi (soprattutto batteri) viventi e attivi, contenuti in determinati alimenti o integratori ed in numero sufficiente per esercitare un effetto positivo sulla salute dell’organismo, rafforzando in particolare l’ecosistema intestinale.

I prebiotici sono sostanze non digeribili contenute in natura in alcuni alimenti (principalmente fibre idrosolubili, non gelificanti) le quali promuovono la crescita, nel colon, di una o più specie batteriche utili allo sviluppo della microflora intestinale.

La disbiosi è l’alterazione dell’equilibrio della flora batterica in favore di batteri nocivi. La disbiosi innesca uno stato di malessere generale, causando l’acutizzarsi o l’insorgenza di diversi disturbi, fino all’instaurarsi di patologie o infezioni.

#mammaerborista #momlife #vitadamamma #erborista #fitoterapiaperibimbi #fitoterapia #phytotherapy #phytotherapie #rimedigentili #momremedies #rimedidellamamma #salute #benessere #wellness #benesserenaturale #intestino #microbiota #intestinosano #difeseimmunitarie #probiotici #prebiotici #disbiosi

Pubblicato da ritaliamarinierb

herbalist, phytotherapist and female coach

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: